Ultima modifica: 20 Giugno 2018

Piano Nazionale Scuola Digitale

Il Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD) è un documento pensato per guidare le scuole in un percorso di innovazione e digitalizzazione, come previsto nella riforma della Scuola (legge 107/2015 – La Buona Scuola) di cui costituisce un pilastro fondamentale.

Questo Piano ha valenza pluriennale e indirizza concretamente l’attività di tutta l’Amministrazione, con azioni già finanziate che saranno prese in carico dalle singole Direzioni del Ministero per l’attuazione; contribuisce a “catalizzare” l’impiego di più fonti di risorse a favore dell’innovazione digitale, a partire dalle risorse dei Fondi Strutturali Europei (PON Istruzione 2014-2020) e dai fondi della legge 107/2015 (La Buona Scuola).

Il documento ha funzione  di  indirizzo che dopo  una fase preliminare (2015-2016)  ha previsto che  dal  2016  (triennio 2016-2019) tutte  le  scuole  inseriscano  nei  Piani Triennali dell’Offerta Formativa delle azioni coerenti con il Piano Nazionale Scuola Digitale, per perseguire obiettivi:

  1. di sviluppo delle competenze digitali degli studenti,
  2. di formazione dei docenti per l’innovazione didattica e lo sviluppo della cultura digitale,
  3. di formazione del personale amministrativo e tecnico per l’innovazione digitale nella amministrazione;
  4. di potenziamento delle infrastrutture di rete;
  5. di potenziamento degli strumenti didattici laboratoriali necessari a migliorare la formazione e i processi di innovazione delle istituzioni scolastiche;
  6. di adozione di strumenti organizzativi e tecnologici per favorire la governance,  la  trasparenza  e  la condivisione di dati;
  7. di valorizzazione delle migliori esperienze nazionali;
  8. di definizione dei criteri per l’adozione dei testi didattici in formato digitale e per la diffusione di materiali didattici anche prodotti autonomamente dalle scuole.

Si tratta di un’opportunità di grande importanza di innovazione della scuola, che va nella direzione dell’innovazione delle strutture e delle dotazioni tecnologiche a disposizione degli insegnanti e dell’organizzazione, ma soprattutto le metodologie didattiche e le strategie usate con gli alunni in classe. ……….Continua lettura




Link vai su

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi